SCUOLA DIGITALE

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) è il documento di indirizzo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per il lancio di una strategia complessiva di innovazione della scuola italiana e per un nuovo posizionamento del suo sistema educativo nell’era digitale.

È un pilastro fondamentale de La Buona Scuola (legge 107/2015), una visione operativa che rispecchia la posizione del Governo rispetto alle più importanti sfide di innovazione del sistema pubblico: al centro di questa visione, vi sono l’innovazione del sistema scolastico e le opportunità dell’educazione digitale.

Il documento ha funzione di indirizzo; punta a introdurre le nuove tecnologie nelle scuole, a diffondere l’idea di apprendimento permanente (life-long learning) ed estendere il concetto di scuola dal luogo fisico a spazi di apprendimento virtuali.

Le azioni previste, (35 punti), sono state già finanziate, attingendo alle risorse messe a disposizione dalla legge La Buona Scuola e dai Fondi strutturali Europei (Pon Istruzione 2014-2020) per un totale di un miliardo di euro.

Il Piano sarà attuato da qui al 2020.

Scuolavalore – Risorse per docenti dai progetti nazionali” è una raccolta di percorsi, attività e materiali didattici per la formazione continua degli insegnanti. Si tratta di documenti realizzati dall’Indire nell’ambito dei propri progetti di formazione per docenti promossi dal Programma Operativo Nazionale (PON) 2007/2013 e finanziati dal Fondo Sociale Europeo (FSE) “Competenze per lo Sviluppo”.

Sono materiali ideati per far crescere il sistema-istruzione e per sostenere i processi di innovazione e riforma dell’insegnamento, partendo dal presupposto che l’aggiornamento in servizio dei docenti sia una delle leve principali per migliorare le performance scolastiche degli studenti italiani.

Attraverso Scuola valore è possibile accedere liberamente e a titolo gratuito a oltre 800 risorse sviluppate per i principali ambiti disciplinari – italiano, matematica, lingue straniere e scienze – e per i diversi livelli scolastici: infanzia, primaria, secondaria di primo grado esecondaria di secondo grado.

Dalla homepage del sito, accessibile cliccando sull’immagine in alto, è possibile effettuare una ricerca libera delle risorse sia in base al livello scolastico sia in relazione a un argomento o ambito disciplinare specifico.