Ricevimento docenti

Pagine

Categorie articoli

Archivio articoli

  • +2018 (303)
  • +2017 (369)
  • +2016 (58)

La comunicazione e il confronto  tra scuola e famiglia, necessari per la crescita culturale e per la formazione dei giovani, rappresentano un momento imprescindibile del progetto educativo che la scuola si propone di attuare con modalità di informazione, comunicazione e collaborazione serena e costruttiva.

Le comunicazioni relative all’andamento degli allievi trovano un momento essenziale nei colloqui diretti tra docenti e familiari, integrati dalle valutazioni individuali sul portale Argo con password individuale.

Allo scopo di garantire modalità di comunicazione e informazione alle famiglie, improntate ai   principi di trasparenza, correttezza e partecipazione e di consolidare il “patto educativo di corresponsabilità” che si instaura tra i diversi soggetti del progetto educativo, I docenti sono disponibili a ricevere i genitori che ne avessero l’esigenza previo appuntamento o a convocarli direttamente. Dalla bacheca ARGO infatti, i genitori potranno prendere visione della disponibilità di appuntamento dei docenti e prenotarsi online.

Nel corso dell’anno scolastico sono previste anche due date in cui i docenti tutti saranno a disposizione delle famiglie in orario pomeridiano. Tali ricevimenti generali si svolgono indicativamente nei mesi di dicembre e di aprile, secondo il calendario comunicato agli studenti e pubblicato sul sito.

Alle famiglie degli studenti risultati insufficienti in una o più discipline al termine del primo quadrimestre e di queste opportunamente informate dal docente coordinatore di classe, nel mese di aprile e al termine delle attività di recupero sarà inviata una informativa sullo stato del recupero stesso.

Gli alunni con sospensione del giudizio sono tenuti al recupero dei debiti formativi entro il termine dell’anno scolastico in cui i debiti stessi siano stati contratti, secondo quanto previsto con decreto ministeriale 3 ottobre 2007, n°80. A tal fine la scuola attiverà appositi corsi di recupero nel periodo estivo di normale sospensione delle attività didattiche, fissando una data per la verifica entro l’inizio dell’anno scolastico successivo. I genitori, informati per iscritto circa l’esito dello scrutinio finale, potranno decidere di avvalersi o meno dei corsi organizzati dall’istituzione scolastica per il saldo del debito del proprio figlio, fermo restando l’obbligo dello studente di sottoporsi alla verifica finale ad opera del Consiglio di classe. A seguito della verifica da parte del Consiglio di classe e in caso di esito positivo, si procederà alla formulazione del giudizio definitivo di ammissione dell’alunno alla frequenza della classe successiva e, per i soli alunni delle classi del triennio, alla attribuzione del punteggio di credito scolastico. Gli studenti con sospensione di giudizio sono tenuti alla frequenza dei corsi istituiti dalla scuola. I genitori, qualora ritengano di non usufruire degli interventi, di cui saranno informati, sono tenuti a comunicarlo alla scuola, fermo restando l’obbligo della verifica.

Gli esami di verifica del debito, con conseguente pubblicazione degli esiti, saranno svolti in agosto dal giorno 28 al 31.


 

TUTTO IL PERSONALE, DOCENTE ED AMMINISTRATIVO, E’ CONTATTABILE CON L’EMAIL DEL LICEO (nomecognome@liceogiordanobruno.gov.it) ACCESSIBILE SIA DAL PORTALE ARGO PER GLI APPUNTAMENTI SIA DA UNA NORMALE CASELLA DI POSTA ELETTRONICA.

10 + 7 =