I docenti ed il personale ATA possono parcheggiare solo ed esclusivamente negli spazi consentiti.
Nella futura settimana e fino al 10 febbraio è possibile richiedere l’autorizzazione al parcheggio (o riproporre quella in uso, per chi fosse già dipendente della scuola da vari anni, ma facendola aggiornare dal collaboratore Franco De Rosa) accludendo fotocopia della RC sia per le auto che per i motorini.

E’ vietato ai genitori degli studenti entrare e sostare, anche temporaneamente, negli spazi della scuola, sia con autoveicoli che con motocicli, esclusi gli autorizzati.
I veicoli autorizzati (dirigente, docenti, personale, portatori di handicap, mezzi per il carico e scarico di materiali, eccezionalmente studenti….) entreranno e usciranno dall’istituto, prestando la massima attenzione, camminando a passo d’uomo, utilizzando il cancello carraio in ogni caso non contemporaneamente all’entrata e all’uscita degli studenti, anche se per essi è prevista il passaggio da altro cancello.
Si ricorda che l’ingresso dei docenti alla prima ora è sempre in netto anticipo rispetto all’orario previsto per l’inizio delle lezioni, onde accogliere gli studenti nelle classi come previsto dal CCNL e l’uscita avviene sempre dall’apposito cancello carraio, avendo cura di aspettare che il flusso degli studenti sia terminato.
La presente disposizione entra immediatamente in vigore ed è fatto obbligo a tutti di osservarla e di farla osservare ai sensi del d.lgs. n. 81/08.
Nel ricordare che saranno presi provvedimenti secondo la normativa vigente per i trasgressori, si ringrazia per la fattiva collaborazione

La Dirigente scolastica
Prof.ssa  Maria Luisa Buono
Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell’art. 3, comma 2, D.lgs. 39/1993

Vai al documento

Condividi sui socialShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn