A tutto il personale scolastico femminile
Al R.L.S.
All’Albo Sicurezza di tutti i plessi
All’Albo Sede

Rispetto della normativa in materia dì rischi e sicurezza per le lavoratrici in stato di gravidanza sui luoghi di lavoro ai sensi del D. Lgs 151/2001 e del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i..

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

quale datore di lavoro ed ai fini del programma di miglioramento e prevenzione dai rischi per i lavoratori:

VISTO I’art. 15, 17, 20, 36 del D. Lgs. n° 81/2008 e s.m.i.:
– VISTO il D. Lgs. n°106/09 “Disposizioni integrative e correttive del D. Lgs n° 81 del 9 aprile 2008, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
– VISTO gli artt. 6 – 7 – 11 – 12 del D. Lgs. n° 151/2001 “Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della Legge n° 53 del 08/03/2000”;
– VISTO il parere del R.S.P.P.;

DISPONE

che tutto il personale di sesso femminile, in servizio presso i plessi di codesta istituzione scolastica, in stato di gravidanza, ha l’obbligo di fornire immediata comunicazione alla dirigenza, allo scopo di ottemperare agli obblighi e diritti di servizio e alle norme relative alla sicurezza per le lavoratrici in stato di gravidanza sui luoghi di lavoro ai sensi del D. Lgs 151/2001 e del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.; nonché al fine di ricevere un apposito opuscolo informativo che disciplina le misure di prevenzione e protezione da attuare in caso di presenza di lavoratici in stato di gravidanza.

Il dirigente scolastico
Prof.ssa MARIA LUISA BUONO
(Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell’art. 3, co. 2, DL.vo 39/1993)

Vai al documento
Vai all’Opuscolo informativo

Condividi sui socialShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn